Skip to content
ENCEFALOPATIA IPOSSICO-ISCHEMICA: LA SURVEY E LE RACCOMANDAZIONI DELLA SIN PER MIGLIORARE LE CURE A LIVELLO NAZIONALE
ENCEFALOPATIA IPOSSICO-ISCHEMICA: LA SURVEY E LE RACCOMANDAZIONI DELLA SIN PER MIGLIORARE LE CURE A LIVELLO NAZIONALE

L’Encefalopatia Ipossico-Ischemica ha un’incidenza media di 1,5 ogni 1000 nati vivi, interessando 1,15 milioni di neonati all’anno nel mondo.
Ad oggi l’ipotermia terapeutica rimane l’unica possibilità di trattamento delle forme moderate/gravi di questa patologia, ma non è noto quanti trattamenti ipotermici vengano effettuati in Italia.
Per fare maggior chiarezza sulla situazione nel nostro Paese, la Società Italiana di Neonatologia (SIN) ha avviato una Survey retrospettiva, i cui dati preliminari sono stati presentati in occasione del XXVI Congresso Nazionale.

Medicoebambino.it

assignment_turned_in Registrations

    
     
   
Please login to view this page.
Please login to view this page.
Please login to view this page.
No item in the cart
Go shopping!