Skip to content
DENATALITÀ: NON C’È PIÙ TEMPO, BISOGNA INTERVENIRE!
DENATALITÀ: NON C’È PIÙ TEMPO, BISOGNA INTERVENIRE!

L’Italia è uno dei paesi al mondo più sicuri dove nascere, ma, nonostante questo, l’Istat lancia un altro grave allarme: nel 2020 il numero delle nascite è inferiore a quello dei decessi.
Oltre ai tanti problemi già evidenti che contribuiscono al calo della natalità, infatti, come le ridotte opportunità di lavoro femminile e di servizi a sostegno delle famiglie, l’epidemia in corso ha accelerato ed evidenziato la gravità della questione.
Se ne è parlato durante l’evento online trasmesso da Adnkronos “Denatalità e crisi dell’ostetricia: il diritto di venire al mondo”, promosso dalla Casa di Cura Santa Famiglia di Roma. Al dibattito sono intervenuti Mons. Vincenzo Paglia, presidente Pontificia Accademia per la vita; Pierpaolo Sileri, Sottosegretario di Stato Ministero della Salute; l’On. Beatrice Lorenzin, già ministro della Salute; Paola Coletti, assessore Istruzione e Politiche educative e giovanili Comune Cortina d’Ampezzo; il Prof. Domenico Arduini, ordinario di Ginecologia e Ostetricia Università Tor Vergata, Casa di Cura Santa Famiglia; il Prof. Tonino Cantelmi, docente di Cyberpsicologia Università Europea di Roma; Elisa D’Ospina, testimonial ministero della Salute per i disturbi alimentari; il Dott. Luigi Orfeo, direttore Neonatologia e Terapia Intensiva Neonatale Fatebenefratelli Isola Tiberina Roma e Donatella Possemato, amministratore delegato Casa di Cura Santa Famiglia.

TGR Lazio – min. 10:25

assignment_turned_in Registrations

    
     
   
Please login to view this page.
Please login to view this page.
Please login to view this page.
No item in the cart
Go shopping!