Skip to content
DENATALITA’ IN ITALIA: DAL BABY BOOM AL BABY FLOP
DENATALITA’ IN ITALIA: DAL BABY BOOM AL BABY FLOP

“L’Italia è tra i paesi che fa meno figli al mondo, meno anche rispetto agli anni della Prima e Seconda guerra mondiale. In poco più di 50 anni siamo passati dal baby boom degli anni ’60 al baby flop dei nostri giorni. Una questione non solo demografica, ma principalmente sociale ed economica causata dalla mancanza di politiche organiche e continuative di sostegno alla famiglia e alle donne-madri, per anni sottovalutata. Con il Family Act del 2020 è stato finalmente compiuto il primo passo concreto per sostenere la genitorialità e mettere la famiglia al centro del futuro del nostro Paese”. Il Prof. Fabio Mosca, Presidente SIN, è intervenuto così sul tema del calo delle nascite in Italia, in occasione della conferenza stampa di presentazione del Libro bianco “La salute della donna – La sfida della denatalità”, realizzato da Fondazione Onda, Osservatorio Nazionale sulla salute della donna e di genere.

Quotidianosanita.it

assignment_turned_in Registrations

    
     
   
Please login to view this page.
Please login to view this page.
Please login to view this page.
No item in the cart
Go shopping!