Skip to content
COVID-19 E GRAVIDANZA. I PRIMI DATI ITALIANI DALL’ISS
COVID-19 E GRAVIDANZA. I PRIMI DATI ITALIANI DALL’ISS

Esiti materni e neonatali meno gravi di altre malattie virali come Sars e Mers: i primi dati italiani sugli effetti dell’infezione da Sars-Cov2 in gravidanza sono buoni anche nel nostro Paese. Lo dicono i risultati di uno studio del gruppo di ricerca di Serena Donati dell’Istituto Superiore di Sanità, presentati in un webinar il 2 luglio scorso.
Per le mamme, la gran parte dei quadri clinici è stata lieve o moderata, su 146 casi solo 7 sono state le manifestazioni più serie ed anche per i neonati la situazione è stata più positiva del previsto, con 4 casi gravi, ma nessuna morte neonatale. Più critica, ma sempre moderata, la situazione dei parti pretermine, che sono stati più frequenti rispetto alla popolazione generale (19,2% rispetto al 7% circa).

Oggiscienza.it

assignment_turned_in Registrations

    
     
   
Please login to view this page.
Please login to view this page.
Please login to view this page.
No item in the cart
Go shopping!